Regolamento tornei SanvitSummer

Rogolamento dei tornei di pallavolo e calcio a 7 del 10 e 11 agosto.

📞 INFO E CONTATTI LA PALLAVOLO
340 916 4816 Elena / 348 561 0660 Martina

REGOLAMENTO PALLAVOLO

Il torneo di green volley 4×4 misto si svolgerà in data 10-11 agosto presso il campo
sportivo di San Vittore a partire dalla 14:00 (le squadre che dovranno versare i soldi
il giorno stesso sono dovranno presentarsi alle 13.30) e prevede un massimo di 12
squadre. Ognuna di queste potrà essere composta al massimo da 6 componenti
TUTTI maggiori di 14 anni.

I minorenni dovranno avere l’autorizzazione da parte del genitore o da chi ne fa
le veci. Per iscriversi basta contattare uno dei numeri sopra riportati.

La quota di iscrizione è di 10,00 € da consegnarsi il giorno del torneo e comprende panino e bibita.

Consigliamo di iscriversi per tempo; questo non vieta di iscriversi il giorno stesso
del torneo ma una volta raggiunto il tetto massimo di squadre non verranno più
accettate iscrizioni (avviseremo al riguardo). In caso di mal tempo il torneo verrà
annullato e la quota di iscrizione verrà restituita per metà. Inoltre si considera
che con l’iscrizione si accettino tutte le condizioni esposte in questo regolamento.
Ogni giocatore avrà un’assicurazione CSI.

In campo è OBBLIGATORIA una presenza femminile; se questo non dovesse
essere possibile la squadra con tale mancanza potrà accordarsi con un’altra
squadra per chiedere “in prestito” una giocatrice oppure decidere di perdere la
partita a tavolino. Per fare ciò non serve rivolgersi all’organizzazione; lasciamo
totale libertà ma necessariamente sarà richiesto consenso da parte di tutte le
squadre coinvolte (chiaramente la squadra sfidante dovrà essere informata e
dovrà anch’essa acconsentire).

Discorso valido anche se dovesse mancare il quarto componente in campo e non
si disponesse di cambi; il giocatore/giocatrice dovrà necessariamente essere
ISCRITTO/A regolarmente al torneo.
Come sopra annunciato in campo dovranno esserci al massimo quattro giocatori;
giocare in meno di quattro non è possibile. I cambi invece sono ILLIMITATI.

Ogni squadra è pregata di portare un pallone in quanto l’organizzazione non ne fornisce.

 

📞 INFO E CONTATTI PER IL CALCETTO
Calcetto: 333 573 1646 Erik / 345 447 7480 Matteo

REGOLAMENTO CALCIO A 7

Tutte le gare del torneo di calcio a 7 SanvittSummer saranno disputate presso il Campo Sportivo Parrocchiale di Anzù di Feltre

Requisiti di partecipazione
L’iscrizione à aperta a tutti coloro che abbiano compiuto il 16° anno di età ed hanno presentato regolare visita medica agonistica, ogni squadra avrà la possibilità di iscrivere un numero illimitato di tesserati F.I.G.C. con ampia libertà di schierarli in campo.

Iscrizione
Ogni squadra entro la prima partita deve consegnare all’organizzazione la lista compilata degli atleti partecipanti al torneo ed i soldi dell’iscrizione (100 € per squadra); successivamente non sarà possibile integrare altri giocatori. La quota di 100 € è comprensiva di iscrizione al torneo e buono pasto valido per tutti i componenti per il pasta party di domenica a pranzo presso il tendone di San Vittore.

Squadra
La squadra sarà composta da n° 7 atleti ( 6 giocatori + portiere ) e dovrà essere indicato un capitano che rappresenterà la squadra nei confronti del direttore di gara. Una gara non potrà essere iniziata o proseguita nel caso in cui una squadra si ritrovi ad avere meno di 5 calciatori partecipanti al gioco (compreso il portiere). È consentito un numero illimitato di calciatori di riserva. Le sostituzioni dei calciatori sono “volanti”, cioè si possono effettuare anche con il pallone in gioco, fatta eccezione quella del portiere che dovrà essere effettuata a gioco fermo e con il consenso degli arbitri.

Durata delle partite
Le partite avranno durata di 30 minuti suddivisi in due tempi da 15 minuti ciascuno. Nelle partite di semifinale, in caso di parità al termine dei 30 minuti si andrà direttamente ai calci di rigore.
Nelle partite di finale, in caso di parità al termine dei 30 minuti si disputeranno due tempi supplementari da 5 minuti ciascuno, se persiste la parità si andrà ai calci di rigore.
Struttura del torneo
Le squadre partecipanti verranno raggruppate in uno o più gironi all’italiana con partite di sola andata. In questa fase la vittoria vale 3 punti, il pareggio 1 punto e la sconfitta 0 punti. Al termine della fase a gironi, in base alla classifica accederanno alla fase ad eliminazione diretta le migliori di ciascun girone.
In caso di parità tra 2 o al termine della fase a gironi per l’assegnazione del primo e/o il secondo posto si procederà come segue:
– scontro diretto
– miglior differenza reti
– maggior numero di reti segnate
– sorteggio.

Nel caso la parità al termine del girone sia di più di 2 squadre , si ricorrerà al calcolo della classifica avulsa tra le squadre interessate, e si terrà conto nell’ordine: –
– maggior numero di punti nella classifica avulsa:
– miglior differenza reti nella classifica avulsa:
– maggior numero di reti segnate nella classifica avulsa:
– sorteggio.

Il numero di gironi e le relative squadre che si qualificheranno alla fase ad eliminazione diretta verranno indicate in fase di sorteggio in base al numero di squadre iscritte.

Regole disciplinari
– Un giocatore che subisce n°2 ammonizioni nella stessa partita o in partite successive, viene squalificato automaticamente per una giornata.
– In caso di espulsione il giocatore verrà automaticamente squalificato per la partita successiva. Se il giocatore verrà espulso dal campo la squadra non potrà rimpiazzare in alcuna maniera il giocatore espulso.
– Qualora una squadra non si presentasse ad un incontro si vedrà assegnata la sconfitta a tavolino per tre reti a zero. Il tempo massimo di attesa è di 15 minuti, previa comunicazione del ritardo all’organizzazione.
– In caso di ritiro di una squadra dal torneo, tutte le partite da essa disputate o ancora da disputare verranno assegnate a tavolino, con il risultato di tre reti a zero, alle squadre rimaste.
– Il portiere non può segnare una rete direttamente dalla rimessa dal fondo; la rimessa dal fondo può essere effettuata sia coi piedi che con le mani dal portiere; la rimessa laterale può essere effettuata solo con le mani.
– Un calciatore che giocando da portiere all’interno della propria area di rigore tocca il pallone con le mani dopo che gli è stato passato deliberatamente con i piedi o su fallo laterale da un calciatore della stessa squadra commette un fallo che deve essere punito con un calcio di punizione indiretto, accordato alla squadra avversaria dal punto in cui è stata commessa l’infrazione.
– La regola del fuori gioco non si applica nel Calcio a 7.
– I calciatori che vengono sostituiti devono lasciare il rettangolo di gioco dalla linea laterale in corrispondenza della linea di centrocampo , mentre i calciatori che entrano in sostituzione dei primi, non possono entrare nel rettangolo di gioco prima che i compagni sostituiti non ne siano usciti e dovranno farlo sempre in corrispondenza della linea di centrocampo. Comunque i sostituti in attesa di entrare nel rettangolo di gioco non possono sostare a lungo in piedi nei pressi della linea laterale. Un cambio “volante” errato comporterà in un cartellino giallo al giocatore subentrato e un calcio di punizione indiretto per la squadra avversaria dal punto in cui era il pallone quando il gioco è stato interrotto
– È possibile segnare direttamente da calcio d’inizio; la distanza della barriera per il calcio d’inizio è di 3 metri; la distanza della barriera per i calci di punzione è di 7 metri
– Per contenuto non menzionato si fa fede al regolamento F.I.G.C.

Equipaggiamento dei calciatori
I calciatori devono indossare, maglia, pantaloncini, calzettoni. Al solo portiere è consentito l’utilizzo di pantaloni lunghi. L’uso dei parastinchi è vivamente consigliato, ma non obbligatorio.

Premi
Alla prima squadra classificata verrà assegnato un buono valore di 250 €
Alla seconda squadra classificata verrà assegnato un buono valore di 150 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *